Fatti reali poco noti

Di seguito vengono elencati alcuni casi realmente accauduti ma di cui i giornali hanno preferito non dare il giusto risalto minimizzandoli nelle pagine interne.
I nomi dei protagonisti sono stati cambiati per ovvi motivi di riservatezza.

Silvano C. 27 anni di Vicenza si scopa la madre. Finchè un giorno l’ha beccato sua sorella e poi non l’ha più fatto.

Elena D.P. di Caserta, è rimasta chiusa in un ascensore per quasi 5 ore prima che qualcuno la liberasse. Appena uscita era molto infastidita per l’incauto accaduto.

Giuliano P. di Parma, ha declinato false generalità ai Vigili Urbani dopo che lo avavano fermato mentre andava a puttane di notte. Alla fine si è beccato una denuncia.

Enzo G. di Siracusa, da piccolo ha ingerito grosse quantità di vermuth. Ubriacandosi.

Eva S. di Genova, non riesce a trovare un asino con cui fare sesso.

Carmine R. di Benevento, voleva chiavare donne mature. Non si sa se ci sia mai riuscito.

Rosina G. di Siena, ha scoperto che il marito aveva messo on line le sue foto del parto.

Renato R. di Udine, spia la sorella mentre si fa il bagno. E lo fa tuttora!

Alessandro B. di Bari, sa scaricare i video da youporn e dai siti porno.

Antonio L. di Rimini, possiede una mappa dettagliata degli autovelox.

Barbara N. di Napoli, tiene dei capezzoli grossi e bruni.

Orlando F. di Chieti, raccontava al bar che conosceva un prete che si masturba ai giardinetti.

Stefano O. di Ravenna, sa riempire di parolacce wikipedia.

Sandro R. di Roma, riprende video della moglie mentre scopa con altri.

Erika L. di Mantova, sa come vincere un concorso pubblico senza essere raccomandati.

Luigi V. di Nola, a 40 anni non ha ancora fatto sesso pubblico.

Gino N. di Bologna, sente spesso parlare di scopare donne incinte. Raramente ci riesce.

Olindo T. di Salerno, si percuote lo scroto con  un giornale arrotolato e gode.

continua…..

28 marzo, 2008. Tag: , , , , . Vita vissuta.

2 commenti

  1. Serialkiss replied:

    La stampa è tutta un grosso inciucio!!
    ma la vostra nn scerza..

  2. Sergio replied:

    ma va a cagher…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback URI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: