Stranezze su Wikipedia

Wikipedia, la celebre einciclopedia libera, a nostro avviso presenta alcune linee d’ombra.
Benchè la modifica e l’aggiunta di nuove voci sia virtualmente aperta a tutti, per potervi scrivere spesso bisogna far parte di quell’elite che si è avocata l’autorità di selezione dei contenuti.
Selezionatori che spesso vestono i panni di oscuri censori.
Non si sa chi stia veramente dietro a Wikipedia. A parte il fondatore che è ben noto, il “gotha” è spesso composto da persone misconosciute che quasi mai appaiono col loro vero nome.
Spesso infatti, gli amministratori si nascondono dietro banali nickname, presentandosi in paginette autoreferenziali dove si lodano per doti che spesso non hanno e che comunque diventano impossibili da dimostrare.
Altresì, moltissimi di questi sacenti admin, non sono altro che ragazzini poco più che quattordicenni che, avendo una discreta cultura informatica, si prendono la briga di formattare (wikificare dicono!) le voci einciclopediche secondo uno stile convenuto.
Tuttavia praticano sistematicamente la censura e il dileggio verso chi non la pensa esattamente come loro.
In barba ai propositi di collaborazione universale propri di questo progetto.

Come si fa a far parte di questa elite?
Nessuno lo sa. Sembra quasi il mistero del Sacro Graal.
Non basta infatti iscriversi e iniziare a contribuire.
Chi volesse percorrere questa strada e suo malgrado avesse idee difformi all’omologazione vigente, si ritroverebbe ad essere etichettato come “utente problematico”. Per finire in una sorta di black list da dove difficilmente potrebbe risolevarsi.
A meno che, questi non pratichi la disonorevole abiura delle sue idee.

Esiste poi una maniacale paura dei “vandali” come vengono definiti dagli admin. Ovvero di quelle persone che, non condividendo una tale voce -spesso peraltro non neutrale- esprimono, in piena democrazia in proposito con le finalità del progetto stesso, il loro discordante parere.
Fanno talmente paura questi “vandali” che su Wikipedia esistono addirittura dei sistemi automatici per arginarli.

Ci auguriamo che in futuro Wikipedia sia veramente un’einciclopedia libera ma sopratutto LIBERA da certi invidui che con la loro spocchia e manie di onnipotenza, limitano le libertà di tutti.
Ovvero la libertà di esprimere le proprie opinioni e di leggere quelle altrui.

Una breve dimostrazione di quanto detto si ha nel fatto che di questi fatti Wikipedia non ne riporta traccia alcuna.

14 febbraio, 2009. Tag: , . Senza Categoria.

11 commenti

  1. Pracchia-78 replied:

    Certe idee non uscivano così facilmente dalla penna di Jacovitti…

  2. UnnamedPlayer replied:

    Ciao! Vorrei farti notare che il link che hai messo su “questi fatti” mostra una pagina che non c’entra nulla con Wikipedia: parla di rapporti interpersonali più o meno impropri….

    Poi, perché dici che non si sa come vengono eletti gli amministratori? Vengono eletti in seguito a votazione, e via via devono essere riconfermati. Ovviamente non viene eletto amministratore il primo che passa, bisogna che la persona si sia dimostrata particolarmente capace (ad esempio a formattare correttamente le voci, o ad aiutare gli altri).

    Puoi trovare maggiori informazioni direttamente su Wiki: http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Amministratori

    Piuttosto, posso darti ragione sul fatto che quando ti sei fatto una brutta nomea e sei stato segnalato come problematico, sia difficile riguadagnare la stima degli altri… ma se sei corretto, educato, discuti pacatamente e rispetti le decisioni della comunità non corri alcun rischio! Non pensare che tutti siano contro di te…

    Comunque, di vandali ce ne sono davvero, e tanti (gente che non ha nulla da fare e si diverte “male” a danneggiare l’enciclopedia, invece che migliorarla… oppure gente che non ascolta i consigli degli altri e va avanti per la idea nonostante gli siano state spiegate le procedure…). Purtroppo, essendo così tanti i vandali, possono esserci alcuni amministratori (o anche alcuni utenti normali, nell’ambito delle loro facoltà) che non vanno troppo sul sottile per cercare di capire se un edit “vandalico” sia effettivamente tale, oppure solo un errore in buonafede… Ma comunque, utilizzando correttamente e gentilmente le pagine di discussione, solitamente gli equivoci si possono risolvere facilmente… basta volerlo. Ciao!

  3. frivolo replied:

    Ti ringrazio per le precisazioni.
    Forse sono stato un po vago riguardo ai vandalismi o a quelli che vengono considerati tali:
    ovviamente non mi riferivo a chi viene GIUSTAMENTE sanzionato con la cancellazione a seguito dell’inserimento di parolacce o scemenze.
    Piuttosto parlavo di quei contributi, pertinenti e sensati, inspiegabilmente cassati senza motivazione alcuna.
    Forse bisognerebbe trovare un modo per inserire delle variazioni “in un periodo di prova” che possano essere approvate o no magari da tutti i lettori con una specie di rating.
    Mi rendo conto della complessità nel realizzare una sifatta miglioria, tuttavia lasciare arbitrio a pochi admin, seppur in buona fede, di eliminare contributi buoni e giusti non è certo un buon metodo per arricchire la Wikipedia.

  4. daniela replied:

    I “contributi, pertinenti e sensati, inspiegabilmente cassati senza motivazione alcuna.” non credo che eistano relamente. Nessuno può cancellare i contributi degli altri senza motivazione. Hai qualche link?

  5. Enrico replied:

    Nessuno può cancellare i contributi degli altri senza motivazione????? Ma che dici???
    Hai mai visto una motivazione a seguito di una cancellazione su wikipedia? (a parte i vandalismi)
    Anche a me hanno “cassato” un intero paragrafo a riguardo senza minimamente motivare l’accaduto..
    Tant’è che ho espressamente chiesto (nell’apposita pagina discussione) il perchè di questa rimozione.
    La prima volta ho avuto una risposta pretestuosa e la seconda manco quella!
    Non so se l’autore del sito abbia dei link da fornirti ma basta che tu scelga qualche voce a caso per farti un’idea delle cancellazioni immotivate.

  6. daniela replied:

    Potresti fornire il link relativo?
    Nessuno su wikipedia può cancellare o annullare un contributo altrui senza un motivo: sarebbe un vandalismo. Per cancellare occorre sempre una motivazione.

  7. UnnamedPlayer replied:

    Su Wikipedia non sono soltanto gli amministratori a poter modificare le pagine e ad annullare gli interventi degli altri: possono farlo tutti, anche i non registrati. E tutte le modifiche rimangono rintracciabili nella cronologia (e si può copia-incollare la URL del “diff” per dare un chiaro riferimento alla modifica di cui si parla, quando se ne vuol discutere nelle pagine di discussione).
    Soltanto le violazioni di copyright e le blasfemie vengono rimosse anche dalla cronologia da parte degli amministratori, ma la stragrande maggioranza dei “rollback” rimane chiaramente visibile nella cronologia. Poi che quando si cancella qualcosa si dovrebbe sempre riempire il campo dedicato all'”Oggetto” della modifica, le pagine di aiuto incitano a farlo… ma purtroppo non sempre viene fatto da tutti…

    Pagine di aiuto pertinenti:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:Cronologia
    http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:Diff
    http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:Rollback
    http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:Oggetto

    Se qualcuno rimuove del testo senza apparente motivo, si può utilizzare la sua pagina di discussione per chiedergli, gentilmente, per quale motivo lo abbia fatto… Altrimenti si può esprimere la propria perplessità nella pagina di discussione della voce (solo che rischia di non venire letta molto spesso) oppure nel “bar” del “progetto” di competenza della voce.

    Ciao!

  8. Anonimo replied:

    A differenza di quanto hai fatto te, su wikipedia chi scrive una voce deve avere delle certezze che provengono da fonti certe. Mi dispiace se su wikipedia sei stato disprezzato, ma questo succede a chiunque voglia scrivere stubidaggini o fatti non documentati. Wikipedia è aperta alla collaborazione di molti utenti, ma non degli ignoranti, quindi prima di parlare la prossima volta ti consiglio di rimanere di più su wikipedia per capire quali meccanismi c stanno dietro. Gli strumenti antivandalici sono rivolti a tutti gli utenti che scrivono con il cervello scollegato, e ce ne sono tanti. Ti dirò inoltre che io su wikipedia porto rispetto a tutti, e mi addoloro per i pochi utenti che talvolta abbandonano perché sono colti ma poco educati, per cui sono soggetti a continui litigi. Non so se tu fai parte degli utenti che hanno abbandonato perché colti ma maleducati oppure perché sei sia stupido sia maleducato. In ogni caso wikipedia è aperta anche a te, ma solo se prima fatti un’esame di coscienza e rifletti su questo: gli utenti di wikipedia scrivono ogni giorno articoli per il bene della comunità, senza avere nulla in cambio, a parte la consapevolezza di avere fatto del bene. E tu perché hai iniziato questa discussione? Perché ti sei sentito ferito nell’orgoglio o perché vuoi dare un bene alla comunità? Quando ci hai riflettuto bene, ripassa da wikipedia, e dopo esserti scusato delle tue eventuali colpe (se ad esempio hai offeso qualcuno), vedrai che i wikipediani sono più pacifici di quanto tu possa pensare. Ciao.

  9. frivolo replied:

    Io non ho mai offeso nessuno su Wikipedia. Anzi, tutte le volte che mi hanno cassato dei contributi ho sempre chiesto gentilmente il perchè. Senza ottenere nessuna risposta peraltro… Tranne in un caso in cui si diceva che il contributo non era einciclopedico. Il che mi potrebbe anche star bene se non fosse che questo concetto è spessissimo applicato col metodo dei due pesi e due misure…
    E comunque, visto che pare tu conosca bene le dinamiche che regolano la wiki, non ti sarà difficile trovare decine di admin (o sedicenti tali) che passano il tempo a cancellare contributi di altri.
    E non credo lo facciano per il bene della comunità..

  10. UnnamedPlayer replied:

    Scusa, ma perché invece che parlare genericamente, non ci dai qualche link a qualche particolare “diff” (come ti ho spiegato sopra) per indicare bene che cosa ti sia stato cancellato? E poi, sei proprio sicuro che chi ha cancellato i tuoi contributi fossero degli Amministratori? Chiunque può cancellare personalmente testo dalle voci… (mentre per cancellare intere voci chiunque può porre un’apposita richiesta, che verrà poi evasa da un admin…)

  11. Luvaltol replied:

    Per rispondere alla esilarante risposta di Daniela ““contributi, pertinenti e sensati, inspiegabilmente cassati senza motivazione alcuna.” non credo che eistano relamente. Nessuno può cancellare i contributi degli altri senza motivazione. Hai qualche link?” gradirei aggiungere quanto segue.
    1) le motivazioni che adducono che sono assurde, il più delle volte scrivono di “leggere il regolamento”
    2) Chiunque può chiedere di cancellare una pagina, se l’autore non ne sa nulla non può opporsi e se la ritrova eliminata, sparita, nemmeno traccia per poterla poi “adeguare”, la deve riscrivere in toto.
    3) non vi sono meccanismi di avviso in caso di segnalazioni od azioni su una pagina che hai editato tu
    4) l’elite dei moderatori-editor-chi-cacchio-sono ha l’arroganza di non risponderti nemmeno quando chiedi chiarimenti (si rispndono tra loro qualche volta)
    Non ho più voglia di dare contributi a questo club misterioso dove fanno quel che gli pare e spero solo
    5) non esiste alcuna struttura di comando a cui fare riferimento

    A questo punto perchè dovrei lavorare gratis per loro? Speriamo solo che un giorno i motori la smettano di attribuirgli un’importanza che non dovrebbe avere e ce lo tolgano dalle palle prima possibile.
    Come rispondeva l’imitatore di Galeazze che riattacca il telefono… “ma vaff….” !😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback URI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: