Carabinieri al bar

Due giovani carabinieri in libera uscita. Il primo estroverso e simpatico, il secondo timido e un poco succube.
I due abbordano due ragazze facili e le invitano a bere un gin tonic nel locale più chic della città. Un lounge bar ubicato all’ottavo piano di una lussuosa palazzina in centro.
Nel tentativo di far colpo sulle ragazze, il carabiniere più estroverso comincia a raccontare improbabili aneddoti, valorosi atti eroici e situazioni al limite del credibile che gli sono capitate. Il secondo rimane timidamente in disparte.
Ad un certo punto il primo ne spara una di grossa: “Una volta, durante un blackout che aveva oscurato tutto il quartiere, ho acceso una candela così grossa che ha illuminato tutta la caserma!”
E il secondo, che fino a quel momento era rimasto in silenzio per paura di non fare una figura di merda interviene:
“E’ vero! Pensate che quella candela era talmente grossa che io ho fatto lo stoppino!!!”

7 ottobre, 2009. Tag: , , , . Barzellette.

One Comment

  1. anonimo replied:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback URI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: